Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Conoscere il Turoldo I Progetti dell'Istituto Lingue straniere Certificazioni lingua inglese

Certificazioni lingua inglese

 La certificazione della lingua inglese non può mancare nel curriculum di chi desidera studiare all’estero. Uno dei requisiti fondamentali che occorre infatti possedere per studiare all’estero è la conoscenza di una o più lingue. Ciò che viene richiesto comunemente, è una certificazione che attesta la conoscenza della lingua del paese nel quale si decide di intraprendere o approfondire i propri studi universitari o più in generale della lingua inglese. La certificazione della lingua inglese per esempio, che di fatto è la lingua più comunemente utilizzata all’estero soprattutto in ambito lavorativo, è richiesta nella maggioranza delle università ed in tutte le business school

 

L’Istituto in vista degli esami di lingua straniera Pet e First,  organizza ogni anno corsi di preparazione con insegnante Madrelingua . I destinatari  sono tutti gli alunni dalle classi seconde alle classi quinte interessati al conseguimento delle certificazioni PET e FIRST. L'obiettivo dei corsi è la preparazione degli studenti al superamento degli esami di certificazione di lingua. Le attività previste dal corso sono l'approfondimento linguistico ed esercitazioni di tutte le abilità che saranno oggetto dell’esame. La metodologia utilizzata è quella della ezione frontale e ausilio di materiale audio.

 

 

Preliminary English Test (PET)

Cos'è il PET?

Il Cambridge Preliminary English Test (PET) - test preliminare di lingua inglese - rappresenta il secondo livello degli esami Cambridge in English for Speakers of Other Languages (ESOL). Considerato un esame di livello medio-basso e inserito al livello B1 dal Quadro Comune Europeo del Consiglio d'Europa, il PET valuta la capacità di comunicazione quotidiana nella lingua scritta e parlata.

Ai candidati che superano l'esame viene rilasciato un certificato riconosciuto non solo da ESOL Examination dell'Università di Cambridge ma anche negli ambienti universitari e professionali di tutto il mondo, che vedono nel PET una qualifica iniziale di conoscenza della lingua inglese. Ai candidati, inoltre, viene consegnato un rapporto sugli esiti di tutte e tre le prove, molto utile per la preparazione degli esami successivi, come ad esempio il First Certificate in English (FCE).

Il PET fa parte dei principali esami Cambridge English, strettamente collegati al Council of Europe's Common European Framework for modern languages (CEF) e accreditati da QCA - l'organismo governativo britannico di vigilanza sugli esami.

A chi si rivolge il PET?

Il PET si rivolge alle persone che hanno una conoscenza della lingua inglese adeguata a concreti contesti lavorativi, di studio e sociali. L'esame attesta la capacità di fronteggiare circostanze in cui è richiesto un uso quotidiano della lingua, di leggere semplici testi e articoli di giornale, di scrivere lettere personali non complesse o prendere appunti durante una riunione.

I candidati promossi hanno un'ampia conoscenza di vocaboli e riescono a utilizzare stili di comunicazione adeguati a varie situazioni. Iniziano ad afferrare qualcosa di più dei semplici fatti, percependo opinioni, atteggiamenti e stati d'animo nella lingua inglese parlata e scritta.

Ogni anno più di 80.000 candidati in oltre 80 paesi sostengono questo esame, che costituisce una valida qualifica per tutti coloro che intendono lavorare o studiare all'estero oppure intraprendere una carriera a livello internazionale, nonché un'utile preparazione per gli esami di livello più elevato.

Perché scegliere PET?

Prendendo spunto da situazioni di vita quotidiana e utilizzando materiale tratto da manifesti, quotidiani, riviste, il PET non solo attesta le quattro abilità linguistiche - lettura, scrittura, ascolto e lingua parlata - ma valuta anche conoscenze grammaticali e lessicali. Pertanto documenta una competenza linguistica sufficiente per un uso pratico in ambito impiegatizio, di segretariato e manageriale, e in settori, quali quello turistico, dove pressoché giornalmente è necessario avere contatti con persone che parlano la lingua inglese.

Studiare per sostenere il PET è un modo accessibile a tutti per incrementare le proprie conoscenze linguistiche e utilizzarle nelle situazioni più disparate. Il PET è riconosciuto da molti istituti scolastici quale certificazione di una conoscenza linguistica a livello medio-basso. Visitando il sito www.CambridgeESOL.org/PETtroverete un elenco delle università che riconoscono il PET.

 

First Certificate in English

 

Il First Certificate in English o FCE (Primo Certificato in inglese) è un certificato di conoscenza generale della lingua inglese rilasciato dall'Università di Cambridgenel caso di superamento dell'esame omonimo.

Per il Quadro Comune Europeo di Riferimento per la conoscenza delle Lingue (CEFR), il FCE è al livello B2. Come importanza viene prima il Certificate in Advanced English (CAE), penultimo livello, e dopo il Preliminary English Test (PET). Fa parte degli esami English for Speakers of Other Languages (ESOL) tenuti dall'Università di Cambridge.

Come per tutti gli altri esami di Cambridge, la qualifica, una volta conseguita, non è mai revocata. Il livello del parlante che ha conseguito l'FCE è upper-intermediate (sovra-intermedio). Si tratta, come fa intendere il nome, del primo vero certificato di competenza nella lingua inglese e solitamente funge da preparazione per i due esami successivi, il Certificate in Advanced English e il Certificate of Proficiency in English.

Il First Certificate in English è conseguito ogni anno da più di 270.000 persone in oltre 100 Paesi del mondo.

 

Struttura L'esame comprende 5 parti:

  • Reading (1 ora )
  • Writing (1 ora e 20 minuti)
  • Use of English (45 minuti)
  • Listening (approssimativamente 40 minuti)
  • Speaking (14 minuti )

Ogni sezione contribuisce per il 20% al voto totale. Ci sono tre gradi di promozione (A, B e C). I candidati che ottengono il grado D o E non superano l'esame. Non è obbligatorio ottenere la sufficienza in ciascuna delle cinque parti per ricevere il diploma.

Reading

La prova di Reading (in italianoLettura) si divide in tre parti:

  • Multiple choice (8 completamenti): in questa parte bisogna rispondere a delle domande a risposta chiusa riguardanti un brano;
  • Gapped text (7 completamenti): dal testo fornito in questa prova sono stati rimossi dei passi che bisogna reinserire, scegliendoli adeguatamente da un elenco, contenente, però, un passo in più rispetto a quelli da utilizzare;
  • Multiple matching for short texts (15 completamenti): un brano è diviso in più paragrafi e l'esaminando deve segnare, a fianco alle domande poste, a quale paragrafo esse si riferiscono.

Writing

La prova di Writing (in italiano: Scrittura) si divide in due parti:

  • Compulsory (limite parole: 120-150): il candidato, in questa parte della prova, deve scrivere una composizione del tipo scelto dall'Università di Cambridge, per quella sessione d'esame, fra una lettera e un'e-mail;
  • Optional (limite parole: 120-180): il candidato deve scrivere una composizione a scelta fra articolo di giornale, testo argomentativo, lettera informale, lettera per richiedere un lavoro, rapporto, storia di fantasia (in ogni sessione d'esame l'Università di Cambridge seleziona 3 fra i precedenti tipi di composizioni) o analisi di un libro dell'elenco proposto.

Use of English

La prova di Use of English (in italiano: Uso dell'inglese) si divide in quattro parti:

  • Multiple-choice cloze (12 completamenti): questa parte consiste nel completare un brano da cui sono state rimosse 12 parole. Per ogni spazio vuoto, il candidato deve scegliere la parola esatta fra 4 opzioni diverse;
  • Cloze (12 inserimenti): nel brano proposto mancano 12 parole che l'esaminando deve inserire;
  • Word building (10 completamenti): consiste nell'inserimento delle parole che sono state rimosse dal testo proposto, usando i derivati di parole date.
  • Key word transformation (8 completamenti): il candidato deve riscrivere ciascuna frase fornita in un'altra di senso affine, usando dalle 2 alle 5 parole, seguendo le linee guida già scritte;

Listening

La prova di Listening (in italiano: Ascolto) si divide in quattro parti:

  • Multiple choice (8 completamenti): il candidato deve ascoltare 8 conversazioni diverse e rispondere a 8 domande a risposta chiusa;
  • Note taking or blank filling (10 completamenti): questa parte dell'esercizio consiste nell'inserimento di brevi appunti negli spazi vuoti del testo riguardante il brano ascoltato durante questa prova;
  • Multiple matching (5 completamenti): l'esaminando deve ascoltare cinque discorsi e scegliere, da un elenco di 6 descrizioni (una in più, quindi, di quelle da utilizzare), qual è quella che si adatta meglio a ciascun discorso ascoltato;
  • Three-options multiple-choice questions (7 completamenti): il candidato deve ascoltare un brano e rispondere a 7 domande a risposta chiusa.

Speaking

La prova di Speaking (in italiano: Discussione) si divide in quattro parti:

  • Interview (durata: 3 minuti circa): il candidato deve rispondere a delle domande personali postegli dall'esaminatore;
  • Individual long turn (durata: 4 minuti circa): ciascuno dei due candidati che svolgono la prova insieme deve analizzare in circa un minuto due immagini a colori e poi confrontare le immagini;
  • Two-way collaborative task (durata: 3 minuti circa): i due esaminandi devono lavorare in coppia prendendo delle decisioni in base a degli stimoli visivi;
  • Three-way discussion (durata: 4 minuti circa): la discussione precedente si continua anche con l'esaminatore.

Voci correlate [modifica]

Collegamenti esterni [modifica]

 

Azioni sul documento