Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Conoscere il Turoldo Sicurezza

Sicurezza

 

La sicurezza (dal latino "sine cura": senza preoccupazione) può essere definita come la "conoscenza che l'evoluzione di un sistema non produrrà stati indesiderati". In termini più semplici è: sapere che quello che faremo non provocherà dei danni. Il presupposto della conoscenza è fondamentale da un punto di vista epistemologico poiché un sistema può evolversi senza dar luogo a stati indesiderati, ma non per questo esso può essere ritenuto sicuro. Solo una conoscenza di tipo scientifico, basata quindi su osservazioni ripetibili, può garantire una valutazione sensata della sicurezza.

La sicurezza totale si ha in assenza di pericoli. In senso assoluto, si tratta di un concetto difficilmente traducibile nella vita reale anche se l'applicazione delle norme di sicurezza rende più difficile il verificarsi di eventi dannosi e di incidenti e si traduce sempre in una migliore qualità della vita.

 
COMMISSIONE SICUREZZA
 
La Commissione Sicurezza è stata formata per adempiere alle disposizioni contenute nel decreto legislativo del 19 settembre 1994, n°626 (ora abrogato e sostituito dal D.Lgs. 81/08, D.Lgs. 106/09 e s.m.i.) in materia di sicurezza e salute sul lavoro.

La Commissione lavora, essenzialmente, per perseguire tre obiettivi fondamentali:

  • Stesura e aggiornamento del Documento di Valutazione dei Rischi;
  • Realizzazione e attuazione del Piano di Emergenza;
  • Informazione e formazione in materia di sicurezza.

 

Referenti:

Dirigente ScolasticoProf. Claudio Ghilardi
Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (R.S.P.P.)Prof. Vittorio Savoldelli
Rappresentante dei Lavoratori (R.L.S.)Prof. Francesco Catalano
Addetto al Servizio di Prevenzione e Protezione (A.S.P.P.)

 

 

 

Sig. Antonino Neri

 

 

 

 

 

 

 

 


    MANUALE SICUREZZA DI ISTITUTO  leggi 

 

Azioni sul documento