Strumenti personali
Tu sei qui: Portale In evidenza Il patto educativo

Il patto educativo

Il patto educativo

LA SCUOLA INTENDE GARANTIRE PRIORITARIAMENTE:

la reale partecipazione di operatori e utenti, intesa come:

  • libertà di intervento all’interno degli organi collegiali;
  • coinvolgimento delle varie componenti nelle decisioni da adottare;
  • costituzione del Comitato Genitori e del Comitato Studentesco con
    ruoli riconosciuti;
  • possibilità di collaborare alle attività organizzate dall’Istituto.

la trasparenza, realizzata con:

  • la presentazione della programmazione didattico-educativa in sede di Consiglio di classe aperto;
  • la puntuale informazione alle famiglie suoi criteri e sugli esiti della valutazione;
  • le indagini periodiche sulla qualità del servizio scolastico.

l’efficienza e l’efficacia della sua azione, tramite:

  • la regolarità e continuità del servizio scolastico;
  • la concreta effettuazione di idonee attività di accoglienza, integrazione,
    orientamento per gli studenti;
  • l’aggiornamento dei docenti e del personale interno;
  • la corrispondenza, nell’ambito educativo-didattico, tra finalità dichiarate ed esiti conseguiti.

    L'ALUNNO
  • dovrà dimostrare di impegnarsi, nei limiti delle sue possibilità, e rispondere alle sollecitazioni educative e formative della scuola, che si traducono in obiettivi cognitivi e in obiettivi formativi e comportamentali, individuati a livello di Istituto e a livello di classe, in rapporto alla situazione di partenza e ai diversi indirizzi.
    LA FAMIGLIA
  • è coinvolta e collabora all’attività formativa per motivare e stimolare i figli a sviluppare le loro potenzialità

 

Azioni sul documento